La casa 4

Regia: Martin Newlin

Attori: Linda Blair, David Hasselhoff, Catherine Hickland, Hildegard Neff.

Anno: Italia/Usa 1989

Trama del film

All’epoca della caccia alle streghe, una donna incinta e braccata da un gruppo di giustizieri si rifugia in una grande casa deserta e precipita da una finestra del piano superiore. Ma era un incubo di Jane Brooks (Linda Blair), incinta. Gary (David Hasselhoff) scatta fotografie per un libro che la fidanzata (Leslie Cumming) sta scrivendo su leggende e luoghi misteriosi: oggetto delle foto è un vecchio hotel abbandonato, proprio quello del sogno di Jane. Ma c’è di più: il papà (Robert Champagne) e la mamma (Annie Ross) di Jane hanno comperato proprio quell’albergo come investimento e ci vanno tutti, Jane compresa. Il marinaio che porta la famiglia sull’isola dove si trova l’albergo viene misteriosamente ucciso e tutti – Jane e Gary compresi – rimangono bloccati mentre cala la notte. Compare una misteriosa donna vestita di nero (Hildegard Knef).

Vedi anche:

storie sospese (2014) regia di Stefano Chiantini

Maternity Blues (Italia 2011) regia di Fabrizio Cattani

Prima che sia troppo presto (Italia 1981) regia di Enzo De Caro

Il pianeta errante (Italia 1966) regia di Antonio Margheriti

Una notte in camera (Francia 1988) regia di Jean-Pierre Mocky

No recourse (Usa 1997) regia di Mary Lambert

My Lai Four (Italia 2010) regia di Paolo Bertola

La morte viene dal pianeta Aytin (Italia 1967) regia di Antonio Margheriti

Mondo cannibale (Italia 2004) regia di Vincent Dawn (Bruno Mattei).

Miracoloni (Italia 1981) regia di Francesco Massaro

Gli invisibili (Italia 1988) regia di Pasquale Squitieri

I diafanoidi vengono da Marte (Italia 1965) regia di Anthony Dawson (Antonio Margheriti)

I criminali della galassia (Italia 1965) regia di Anthony Dawson (Antonio Margheriti)

Commando Leopard (Italia 1987) regia di Anthony Dawson (Antonio Margheriti)

I Carabbinieri (Italia 1981) regia di Francesco Massaro

Capriccio veneziano (Italia 2002) regia di Bruno Mattei

Belle d'amore (Italia 1970) regia di Fabio De Agostini

Belle da morire (Italia 2001) regia di Bruno Mattei

Il banchetto di Platone (Francia 1988) regia di Marco Ferreri

Mani di fata (Italia 1983) regia di Steno