Mondo cannibale

Regia: Vincent Dawn (Bruno Mattei).

Attori: Helena Wagner,Cindy Jelic Matic, Antoine Reb.

Anno: Italia 2004

Trama del film

Grace Forsythe (Helena Wagner) è una giornalista televisiva il cui programma, un tempo di successo, è in ribasso perché gli spettatori vogliono qualcosa di più forte e originale. Lei ha un’idea: unire i suoi sforzi a quelli di Bob Manson (Claudio Morales), un giornalista ecologista che fa reportage in luoghi inaccessibili. Grace convince Bob, un tempo spregiudicato come lei, a tornare alle vecchie abitudini con lo scopo di filmare con la sua troupe un documentario sul cannibalismo degli indigeni dell’Amazzonia, facendo in modo che se non sono cannibali lo diventino. E così fanno, ottenendo che i documentari via via inviati alla Tv arrivino a ottenere il 96% di share . Arrivati al villaggio di una tribù nel profondo della foresta ne organizzano il massacro per avere più successo, ma le conseguenze della spirale di violenza provocata non saranno quelle previste.

Vedi anche:

storie sospese (2014) regia di Stefano Chiantini

Maternity Blues (Italia 2011) regia di Fabrizio Cattani

Prima che sia troppo presto (Italia 1981) regia di Enzo De Caro

Il pianeta errante (Italia 1966) regia di Antonio Margheriti

Una notte in camera (Francia 1988) regia di Jean-Pierre Mocky

No recourse (Usa 1997) regia di Mary Lambert

My Lai Four (Italia 2010) regia di Paolo Bertola

La morte viene dal pianeta Aytin (Italia 1967) regia di Antonio Margheriti

Miracoloni (Italia 1981) regia di Francesco Massaro

Gli invisibili (Italia 1988) regia di Pasquale Squitieri

I diafanoidi vengono da Marte (Italia 1965) regia di Anthony Dawson (Antonio Margheriti)

I criminali della galassia (Italia 1965) regia di Anthony Dawson (Antonio Margheriti)

Commando Leopard (Italia 1987) regia di Anthony Dawson (Antonio Margheriti)

I Carabbinieri (Italia 1981) regia di Francesco Massaro

Capriccio veneziano (Italia 2002) regia di Bruno Mattei

Belle d'amore (Italia 1970) regia di Fabio De Agostini

Belle da morire (Italia 2001) regia di Bruno Mattei

Il banchetto di Platone (Francia 1988) regia di Marco Ferreri

Mani di fata (Italia 1983) regia di Steno

Porca vacca (Italia 1982) regia di Pasquale Festa Campanile